MADAGASCAR - Antananarivo

l'isola rossa, da ovest ad est, tra parchi, altipiani e sainte marie

  • Tour privato , Tour + Soggiorno mare , Tour di gruppo , Piccoli gruppi
  • 19 giorni / 16 notti

Situato al largo delle coste del Mozambico, il Madagascar deve il suo appellativo di Isola rossa al colore del suo suolo, che tinge anche le acque dei fiumi, arrivando fino al mare. Un paradiso naturalistico con bianche spiagge e splendide barriere coralline, una zona arida caratterizzata da foreste di baobab e piante spinose, una folta foresta pluviale nella zona orientale e sugli altopiani colline coltivate a vigneti e risaie. Il Madagascar, più che un’isola, rappresenta quasi un continente a sé per la sua varietà di paesaggi, senza contare che flora e fauna per il 90% sono impossibili da trovare in qualsiasi altra parte del mondo. Per godere di questo patrimonio si devono assolutamente visitare alcuni dei 50 parchi nazionali e riserve presenti sull’isola. Eccezionali sono il Parc National de l’Isalo, con i suoi immensi canyon di arenaria e le due aree dichiarate dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità: il Parc National des Tsingy de Bemaraha le foreste pluviali di Atsinanana, suddivise in sei parchi, tra cui il famoso Parc National de Ranomafana.  
“Posso annunciarvi che il Madagascar è la terra promessa dei naturalisti”, scriveva il botanico francese Philibert Commerson nel 1771. E a quasi 250 anni di distanza nulla è cambiato. Madre Natura vive qui. 

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Dettagli

partenze su richiesta tutti i giorni della settimana, minimo 2 partecipanti


Giorno 1
Partenza dall'Italia con volo di linea per il Madagascar secondo il vettore aereo prescelto.


Giorno 2
ITALIA – ANTANANARIVO
Arrivo ad Antananarivo, accoglienza all’aeroporto e trasferimento in hotel in centro città. Cena e pernottamento. HOTEL BELVEDERE o similare


Giorno 3
ANTANANARIVO – MORONDAVA - KIRINDY (40km – 1h)
In giornata, trasferimento in aeroporto per imbarco su volo per Morondava. Accoglienza da parte della guida e trasferimento a Kirindy con vetture 4x4. Primo passaggio attraverso l’Allée des Baobabs. Sistemazione in bungalow e visita notturna del parco. Cena e pernottamento. RELAIS DU KIRINDY o similare


Giorno 4
KIRINDY - BEKOPAKA (140 km di pista – 7 ore)
Eventuale breve visita mattutina del parco Kirindy, quindi partenza su pista sabbiosa e difficile. A Belo sur Tsiribihina imbarco su chiatta per guadare il fiume e continuazione fino a Bekopaka (parco dei Tsingy di Bemaraha). Arrivo nel tardo pomeriggio e sistemazione in bungalow. Cena e pernottamento. OLYMPE DU BEMARAHA o similare


Giorno 5
BEKOPAKA (TSINGY DI BEMARAHA) (1,5h)
Giornata dedicata alla visita dei Grandi Tsingy di Bemaraha (17 km + 17 km di pista). Cena e pernottamento. OLYMPE DU BEMARAHA o similare


Giorno 6
BEKOPAKA – MORONDAVA (200 km di pista – 8 ore)
Partenza al mattino verso Morondava sulla stessa pista dell’andata. Visita della Allée des baobabs al tramonto. Arrivo a Morondava nel tardo pomeriggio. Sistemazione in hotel sul mare, cena e pernottamento. KIMONY RESORT o similare


Giorno 7
MORONDAVA - ANTSIRABE (550 km – 9/10 h)
Al mattino partenza in minibus attraverso gli altopiani occidentali per un lungo tragitto fino a Antsirabe. Arrivo in hotel nel tardo pomeriggio. Cena e pernottamento. COULEUR CAFè o similare


Giorno 8
ANTSIRABE - ANTANANARIVO – ANDASIBE (300 km – 7h)
Al mattino partenza in vettura verso la capitale e quindi attraverso gli altipiani orientali. Sosta e visita alla riserva Peyreiras (camaleonti, rettili.). Arrivo a Andasibe nel pomeriggio e sistemazione in bungalow. Cena e pernottamento. EULOPHIELLA LODGE o similare


Giorno 9
ANDASIBE
Mattino dedicato alla visita del parco nazionale Analamazoatra o della riserva VOI, una bellissima foresta pluviale sempreverde d'altitudine, con alberi giganteschi, laghi con ninfee e cascatelle, abitata da varie specie di uccelli, rettili e lemuri. Il simbolo della riserva è senz'altro l'Indri-Indri, il più grande lemure vivente, il cui stupefacente richiamo echeggia fin dal primo mattino nella foresta, avvolta dalla bruma, conferendo ai luoghi un'atmosfera da primordi del mondo. Visita nel pomeriggio della riserva Vakona. Cena e pernottamento. EULOPHIELLA LODGE o similare


Giorno 10
ANDASIBE – MANAMBATO – ANKANIN’ NY NOFY (140 km + battello)
Al mattino partenza in vettura a est fino a Brickaville e deviazione su pista in minibus 4x4 fino a Manambato sul Canale di Pangalanes. Dopo pranzo trasferimento in battello lungo il canale fino a Ankanin’ Ny Nofy. Sistemazione in bungalow, cena e pernottamento. HOTEL LE PALMARIUM o similare


Giorno 11
ANKANIN’ NY NOFY – TAMATAVE - MAHAMBO (220 km – 4h)
Al mattino visita della riserva privata del Palmarium, quindi partenza in battello fino a Tamatave. All’arrivo, trasferimento in bus fino a Mahambo. Sistemazione in hotel sulla spiaggia, cena e pernottamento. LA PIROGUE MAHAMBO o similare


Giorno 12
MAHAMBO - SAINTE MARIE (3h di battello)
Al mattino imbarco su battello “El Condor” per l’isola di Sainte Marie. Accoglienza all’arrivo e trasferimento in vettura all’hotel. Sistemazione in bungalow sul mare. RAVORAHA ECOLODGE o similare          


Giorno 13 - 14
SAINTE MARIE
Soggiorno mare relax con eventuale possibilità di effettuare escursioni extra (da pagare in loco) per visitare l’isola con la sua flora, la sua fauna e la popolazione locale. RAVORAHA ECOLODGE o similare


Giorno 15
SAINTE MARIE – ANTANANARIVO
Al mattino trasferimento all’aeroporto per imbarco su volo per Antananarivo. Accoglienza nella capitale e visita della città (Palazzo della Regina, Haute Ville). Sistemazione in hotel in centro città. HOTEL BELVEDERE o similare


Giorno 16
ANTANANARIVO – ITALIA
Trasferimento in aeroporto per volo per l’Italia


Giorno 17
Arrivo in Italia


Il viaggio si può svolgere per buona parte dell'anno, il periodo consigliato è da maggio a novembre. 
Viaggio dedicato agli amanti della natura, dei grandi spazi, un'occasione unica anche per gli amanti della fotografia che troveranno innumerevoli spunti sia nei paesaggi che per quanto riguarda la fauna, tutti ricchi e sempre diversi. 
La popolazione è molto cordiale ed amichevole, un viaggio consigliato a tutti coloro che vogliono vivere un'esperienza unica. 
Ai partecipanti è richiesto solo un minimo grado di spirito di adattamento per vivere con i ritmi della natura (sveglia molto spesso all'alba per poi andare a dormire poco dopo il tramonto) e per affrontare eventuali inconvenienti che si potrebbero incontrare lungo le strade sterrate e non. Per quanto riguarda il resto, le sistemazioni sono tutte in lodges di buon livello pur essendo in un paese con standard di vita molto lontani dai nostri europei, il viaggio di per sé non è particolarmente faticoso, le strade anche se sterrate tutte in condizioni discrete, gli autisti/guide, molto preparati ed attenti alle esigenze di ognuno. 


viaggio per 2/4/6 persone o più, modificabile a piacere e realizzabile con partenze giornaliere, la quota prevista è per un gruppo di 4 persone

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Date e prezzi
Prezzo
dal 10/03/20 al 10/10/21
Quota a a persona in camera doppia su base 4 persone a partire da
€ 2700
Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Incluso/Escluso

LA QUOTA COMPRENDE:
- Il volo di linea  A/R  Italia-Madagascar compreso di tasse apt
- Il volo Air Madagascar Antananarivo/Morondava e Ste Marie-Antananarivo
- Tutti i pernottamenti in hotel e/o bungalow citati sul programma o similari in camera doppia
- Trattamento di mezza pensione
- Gli ingressi ai parchi e riserve
- Tutte le visite ed escursioni comprese nel programma
- Tutti i trasfetimenti in bus tranne i giorni 3-4-5-6 in vettura 4x4
- Il trasferimento per Manambato il giorno 10 in minibus 4x4
- Il battello Manambato-Ankanin’ Ny Nofy-Tamatave sul canale di Pangalanes
- Il battello El Condor Mahambo/Ste Marie
- Il carburante necessario per tutto il circuito
- Tutti i trasferimenti da/per gli aeroporti di Antananarivo e Ste Marie
- Pedaggi vari lungo il tragitto
- Guida parlante francese o inglese (su richiesta parlante italiano con sovrapprezzo)
- Una bottiglia di acqua minerale da 0,5L a persona ogni giorno di circuito in vettura


LA QUOTA NON COMPRENDE:
- Il visto turistico
- I pranzi: dai 5 ai 10 euro a persona
- Le bevande e le mance: a tavola 2 euro a pasto in totale per gruppo, 1 euro a facchino negli hotels. 
- Guida e autista: in totale dai 30 ai 50 euro ognuno dei due.
- Le guide ai parchi e riserve (obbligatorie):  totali per il viaggio dai 25 ai 40 euro a parco per gruppi di 5/6 persone (complessivi per gruppo).
- Immersioni subacquee e escursioni non comprese nel programma
- Noleggio quad, moto e biciclette
- Assicurazioni di viaggio sanitaria, bagaglio e annullamento  (3% del valore del viaggio )
- Tutto ciò che non è indicato in “la quota comprende”




Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Appunti di Viaggio

Parco-Nazionale-Tsigy-Bemaraha
Questo parco si trova a nord est della città di Morondava, si raggiunge con un viaggio di circa 8 ore di pista e attraversando 2 fiumi a bordo di zattere. Classificati Patrimonio Mondiale dell’UNESCO nel 1990, gli tsingy  (termine che indica  queste guglie alte centinaia di metri, appuntite e affilate)  che occupano una parte dell’altopiano calcareo dallo stesso nome, fanno parte del Parco Nazionale di Bemaraha, così classificato nel 1997. Gli tsingy che ci si trovano, offrono uno dei paesaggi più spettacolari del Madagascar con la loro rete di punte, di crepe, di blocchi calcarei scolpiti in lame aguzze, che si estende da nord a sud per circa 100 km. Questi calcari, sembrano essersi  formati in epoca giurassica,  quando l’odierno Madagascar era per la maggior parte sommerso dall’oceano. Coralli e conchiglie si sono ammassati e saldati tra loro fino a formare un’immensa placca di  200 m di spessore. Le acque, poi, si sono progressivamente ritirate, lasciando all’aria aperta il calcare che compone diaclasi e canyons. La pioggia  successivamente ha cominciato il suo lungo lavoro di erosione in superficie e in profondità. Il clima in questa foresta di pietra è secco per molti mesi all’anno, ma grazie a fiumi sotterranei che hanno scavato grotte, la vita della flora endemica è possibile. Sul “tetto” degli Tsingy la temperatura può raggiungere livelli molto elevati così come in fondo ai canyons: gli studiosi stimano che circa l’80% della flora e della fauna in questa area sia endemica e si adattati a sopravvivere in condizioni incredibili; appare evidente lo sforzo della vegetazione a tendere verso la luce per beneficiare d’una fotosintesi vitale.
All’interno del Parco ci sono vari circuiti, quello più significativo è quello dei Grand Tsingy  della durata di circa 6 ore a cui è possibile abbinare una estensione nella immensa grotta di Broadway. Nel Parco si possono fare anche circuiti più brevi e alla portata di tutti.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!

Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!